Rating VS valutazione dinamica “procedura 253”

Home / Articoli / Rating VS valutazione dinamica “procedura 253”

info
Redazione 19 Aprile, 2024

Rating VS valutazione dinamica “procedura 253”

Condividiamo un’esperienza che ci ha dato l'opportunità di contribuire  alla redazione di una tesi universitaria che avvalora i principi alla base del nostro software ALGOS 253.

Ci spostiamo a Venezia, all’università  Cà Foscari, dove il 26 Marzo scorso abbiamo assistito alla discussione della tesi di laurea del dottor Riccardo Benatelli, che ha affrontato un tema rilevante, riprendendo i principi della “procedura 253” già della Banca Commerciale Italiana, ad ulteriore conferma della bontà dei principi alla base del modello software implementato.

L'assetto finanziario di un'azienda è il fulcro intorno al quale ruota la competitività e lo sviluppo dell’azienda e saper comprendere e valutare accuratamente il suo valore puntuale e prospettico, attraverso l'elaborazione dei dati analitici di bilancio, è essenziale per l’imprenditore per affrontare strategie di consolidamento finanziario nel breve e nel lungo periodo.

ALGOS 253 è pertanto un potente strumento di lavoro per la PMI e MPMI.

Offre la possibilità di individuare e monitorare il proprio assetto finanziario, prevenendo possibili criticità legate sia alla gestione corrente che ad eventi imprevisti che possono minare la vita stessa dell’impresa.

Il software utilizza alcuni algoritmi di calcolo che trasformano i dati analitici del bilancio aziendale secondo logiche coerenti, focalizzando l’attenzione sulla disponibilità finanziaria dell’impresa e sulla sua capacità di sostenere sia l’attività corrente che gli eventuali investimenti di lungo periodo.

Lo strumento si rivela un ottimo alleato per la corrente attività operativa dell’azienda: permette di identificare le criticità, evidenzia i punti di forza ed elabora gli indici calcolati sui dati riesposti per consentire ai finanziatori dell’azienda di avere un quadro esaustivo sulla eleggibilità dell’azienda a chiedere credito.

ALGOS 253 è accessibile in cloud, presenta un'interfaccia utente intuitiva, effettua controlli e alert di sistema per garantire la coerenza e la quadratura, con una serie di parametri pre impostati per suggerire all’azienda gli strumenti finanziari da adottare in caso di necessità di riequilibrio del proprio assetto finanziario.

Si può senza dubbio affermare che il software è annoverabile come strumento di monitoraggio preventivo della crisi d’impresa.

La tesi del dottor Riccardo Benatelli sostiene con forza i principi ispiratori del software ALGOS 253collocandosi in un’ottica evolutiva rispetto alla valutazione classica basata sul rating.
Il suo lavoro merita di essere riconosciuto come esempio di connubio tra tradizione e innovazione poichè parte da principi oggettivamente condivisi nel mondo della concessione del credito per proiettarsi a pieno titolo verso il futuro.

Altri articoli

Categorie
info (48) news (14)
Ultimi articoli

Hai un esigenza
specifica?

Sviluppiamo software su misura per te